Gratis
MassimoL.it

Testo Canzone Il Mare A Settembre

Titolo
Il Mare A Settembre
Autore
Povia
Album
La Storia Continua… La Tavola Rotonda
Testo canzone


Destino dell'estate le cose che non sono cambiate "e alle mie onde non ci pensi più?"
Adesso sei l'autunno ma non mi cadi incontro lo senti come suona il mio djembeè

Ma il mare guarda il mare a settembre blu come non l'hai visto mai nel sole ancora la tua ombra "eh si che sono grande ormai.."
Sei sempre tu il mio mare destino dell'estate sono le cose che non sono cambiate

La nebbia furba di dicembre lei crede ma non ti nasconde
La primavera è nata io adesso ho un'altra vita e voglia di suonare il mio djembeè

Ma il mare guarda il mare a settembre blu come non l'hai visto mai e poi si fanno le vendemmie che strani contadini noi
Sei sempre tu il mio mare destino dell'estate sono le cose che non sono cambiate

TA-TAM TA-TAM TAM TAM TA-TAM TA-TAM TAM TAM TA-TAM TA-TAM TAM TAM fa il mio djembeè
TA-TAM TA-TAM TAM TAM TA-TAM TA-TAM TAM TAM TA-TAM TA-TAM TAM TAM......

E adesso guardo il mare a settembre blu come l'abbiam visto noi
Si adesso guardo il mare sempre e ancora mi travolge sai
però non sei più tu il mio mare destino dell'estate perché le cose ora sono cambiate
perché le cose ora sono cambiate TA-TAM TA-TAM TAM TAM TA-TAM TA-TAM TAM TAM TA-TAM TA-TAM TAM TAM



Altre canzoni di Povia

Testi di Povia

Altri artisti
0-9  A  B  C  D  E  F  G  H  I  J   K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V   W  X  Y Z


Nota: i testi riportati appartengono ai loro rispettivi autori