Gratis
MassimoL.it

Testo Canzone Vuoi!?

Titolo
Vuoi!?
Autore
Povia
Album
La Storia Continua… La Tavola Rotonda
Testo canzone


Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!? ancora..
Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!?

In questa società dove quello che và non và siamo tutti appagati tutti educati com'è arrogante quest'umiltà
Chi più faticherà in questa scomoda comodità? se il commercio dell'anima il commercio dell'anima è la pubblicità canta insieme a me..
Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!?

Vuoi avere tutto che peccato non sentirne il gusto nell'anima e mentre vuoi avere tutto il tuo senso se ne va
Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!? ora voi..

Se la mente non ce la fa chi pagherà si salverà e imparerà a meditare senza sapere com'è bugiarda la verità
Anche i santoni si pagano con l' energia ti guariscono se la parola energia non esistesse più anche i santoni andranno a lavorare e tutto passerà
Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!?

Vuoi avere tutto che peccato non sentirne il gusto nell'anima e mentre vuoi avere tutto il tuo senso se ne va

Amore scrivimi ancora lettere non ricordo più la tua calligrafia VUOI!? VUOI!?
E non sentiamoci ogni momento io vorrei darti un appuntamento c'è più magia

Che peccato non sentirti giusto nell'anima e mentre vuoi avere tutto il tuo senso se ne va

Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!? ancora..
Consumare questo mondo VUOI!? Consumare questo sogno VUOI!? E fregartene del conto VUOI!? VUOI!? VUOI!?

IO non voglio!!!!!



Altre canzoni di Povia

Testi di Povia

Altri artisti
0-9  A  B  C  D  E  F  G  H  I  J   K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V   W  X  Y Z


Nota: i testi riportati appartengono ai loro rispettivi autori