Gratis
MassimoL.it

Testo Canzone Zingaro

Titolo
Zingaro
Autore
Lucio Dalla
Album
Luna Matana
Testo canzone


Quante notti da ragazzo
m’addormentavo sopra al tetto
e sognavo di andare
m’arrampicavo a dorso nudo
sui cornicioni del collegio
per sentire il vento
un pensiero come un tarlo la mia mente divorava
città e immagini passavano
furbo e bugiardo fin da bambino
non dormivo la notte
per aspettare il mattino

Andare senza meta e vagare
per i paesi e le città
sognare ad occhi aperti anche per ore
così incontrai la musica
per non lasciarla mai
e questa sì che è libertà (4 volte)

Quanti volti scoloriti
quanti giorni spettinati
vivo così senza rimpianti
angeli e demoni
nascosti tra le note
da usare come un Dio
indifferentemente
quante notti ho rubato per le strade e tra la gente
illusioni e sofferenze
vento nel vento
voglio essere io
senza confini e pareti

Andare senza meta e vagare
per i paesi e le città
amare quello che ti porta il cuore
partire e poi tornare
e non fermarsi mai
andare fino al cielo e ritornare
è il gioco dell’amore non finirà mai
andare fino in fondo con amore
e vivere felici anche il dolore che ti dà
e questa sì che è libertà



Altre canzoni di Lucio Dalla

Testi di Lucio Dalla

Altri artisti
0-9  A  B  C  D  E  F  G  H  I  J   K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V   W  X  Y Z


Nota: i testi riportati appartengono ai loro rispettivi autori

Chiudi


Sinonimi
Traduttore latino italiano
Chat senza iscrizione

Conta giorni
Cosa fare stasera


La Canzone del Piave
Sei Fantastica
Snow (Hey Oh)
L' Amicizia
Favola
E...
Bruci La Città
Sognami
Sei nell' Anima
Il Meglio
Mila E Shiro Due Cuori Nella Pallavolo
Angelo Mio
Meglio Così
Amo Sai Di Te
Fotoricordo
Regali Di Natale
Mi fido di te
Icaro
L'immenso
Aladin - Le Notti D'Oriente