Gratis
MassimoL.it

Testo Canzone Bboy-Bband

Titolo
Bboy-Bband
Autore
Gemelli Diversi
Album
Boom!
Testo canzone


Boyband, Boyband, Boyband...suono in una boyband

ma tu guarda quanta bella gente parla, parla ma non sa niente e mette etichette che dal '97 ci vanno strette.
Siamo i Gemelli, si, quelli dei motorini e del pezzo dei Pooh, il gruppo per ragazzini che tu vedi soltanto in tv.
Guardo tamarri di esempio per gli sbarbi, con sto linguaggio da barbari e i tatuaggi
tu vieni a farti un tour dalle mie parti,
noi siamo l'esempio che a volte la gabbia puoi tirarla giù.
Paragoni me con i Take That del giornalino ma ignori che il nome Boyband è nato per i Dico
chi dice in giro "mi sta sul cazzo Grido" rispondo ridendo "è sempre in cinta la mamma del cretino".

Boyband....

Mi sbaglio, stavi cercando un bersaglio per i tuoi commenti, smetti di cercarlo, ecco il pane per i tuoi denti
ma ci senti, si, però mi sembra che stenti a giudicare obiettivamente mentre cerchi argomenti,
ma riprenditi, vieni al nostro concerto e guarda: cantano figlia e mamma e pure il figlio maranza.
Non sai di cosa parli, la risposta è una sola: mandami tua sorella che le si pimpa l'aiuola; per ora digli di no, io non inferisco perciò se non hai capito che il palco è tutto quello che ho, non ho bisogno di falsi amici, nè di ipocrisia, non della De Filippi, siamo amici della Maria.
Si va di città in città,ti rifissi a terra è umiltà, con la stessa fota di allora e la stessa spontaneità.
si fa con sincerità ciò che ci piace davvero. Ti piaccio meno, siamo immuni, sputa pure veleno.

Boyband....
Boyband, ma dai, si, siamo noi
siamo i Gemelli, quelli che chiamate Boyband!
Parlate tanto, poi ci vorreste stare al nostro posto, Boyband!
Sfogatevi con noi, fuori quel dito e poi fischate questa Boyband, è come dite voi.

Veedo molti volti perplessi chiedersi se i nostri testi son scritti da noi stessi; ma come siete messi??
Stupite di scienci e critici, scoprendo che siam liberi di fare musica privi di compromessi
Ci detesti e ci adori, c'è poco da dire, comunque le prime rime giravano su un vinile.
Mò che sta per morire pure il cd noi siamo qui a raccontarti i fatti su 4/4 che mandano i piatti di THG.
Noi stessi, palco su palco, diversi da tutto il branco: Dio prima ha fatto noi quattro poi ha buttato lo stampo.
Non additateci perchè nessuno ha detto di prenderci come esempio, e nemmeno di esser perfetto;
niente giustificazioni, certamente ho fatto errori e che a volte siamo cazzoni, travolti da ormoni; Con molti disti signori che puntano il dito, ci han provato ed han fallito, amico, per questo rido!

Boyband....



Altre canzoni di Gemelli Diversi

Testi di Gemelli Diversi

Altri artisti
0-9  A  B  C  D  E  F  G  H  I  J   K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V   W  X  Y Z


Nota: i testi riportati appartengono ai loro rispettivi autori